giovedì 9 ottobre 2014

MI SENTO IN DIRITTO DI ESSERE PRETENZIOSA PERCHE' DOMANI E' IL MIO COMPLEANNO

Beh, scusate tanto se domani è il mio compleanno e per l'ultima volta compirò gli anni col due davanti. Ve lo dico mentre mi mangio il muffin più brutto del mondo che mi sono autocucinata da sola, sfidando le più elementari leggi della fisica, nel tentativo di sollevarmi lo spirito dal pesante fardello dei trenta-meno-uno:


Sì, è cotto. No, non è un flashmob, ma potrebbe, e no, non mi son ispirata agli orologi sciolti di Dalì. E' solo che le mie inabilità raggiungono vette meravigliose, delle volte. E' qui che si nasconde il vero genio ragazzi.

Comunque, questo è un post ruffiano con lo scopo di: uno, risvegliare le vostre torpide menti che poi domani non voglio sentire scuse sul fatto che vi siete dimenticati di farmi gli auguri. E due: è il mio compleanno ragazzi, facciamo una wish list!

Mettiamola così, negli ultimi paio d'anni ho abbandonato il romanticismo fanciullesco che mi faceva desiderare la sorpresa e mi sono data alla compilazione di ben più pratiche wishlists che hanno tolto da gravi imbarazzi parenti e fidanzato (per non parlare della sottoscritta, ben felice di mettere le sue zampacce su prede altrimenti destinate a rimanere ad ammuffire nelle vetrine tristi).

Naturalmente non ho di certo mollato il colpo quest'anno, perciò è con trepidazione che aspetto la cena di domani sera quando scarterò il mio nuovo feticcio, aka la macchina da cucire (leggo del panico nei vostri occhi o sbaglio?), mentre alcuni di voi hanno già avuto il piacere di ammirare le mie nuove scarpette da corsa sull'Istagram (grazie Pelliccio! <3).

Diciamo con con la ciccia sono a posto. Tuttavia, se ci fosse qualcuno tra voi con il desiderio di rendere grazie alla Gianni per la compagnia ed onorarla nel suo quasi-trentesimo compleanno (sto giocando d'anticipo, l'anno prossimo farà meno paura così) e non sapesse proprio quali tra i tanti pesci che ci sono al mondo pigliare, ecco qualche velato suggerimento che potrebbe aiutare voi e fare irrimediabilmente contenta lei.

1/ NON SI SCHERZA UN CAZZO, LA GIACCA ANTIVENTO.
Perché i veri duri non mollano mai, e adesso che ho perfino le scarpette magiche del Pelliccia, correre d'inverno non mi fa paura. Come tutte le migliori vittime dello shopping compulsivo sconsiderato, a metà luglio avevo già guantini, paraorecchi e maglietta termica in previsione della lunga stagione invernale, ma mi manca l'antivento. Eventualmente, in un colore inaffrontabile, perché se c'è una cosa bella dell'andare a correre è che puoi vestirti come un evidenziatore Stabilo senza farti ridere dietro dai polli.

Adidas-Nike-Asics

2/ CAN'T STOP THE MUSIC, GLI AURICOLARI DA RUNNER VERA, PERCHE' NON MI E' PRESA LA SCIMMIA, MA NEANCHE UN PO'.
Quelli che NON scivolano dalle orecchie, che io li ho comprati da Decathlon a ben 14, 99 € e non valgono un calzino fritto, me li perdo sempre. Ma quelli seri costano quanto un cucciolo di foca perciò regalatemeli please.

3/ UN CESTELLO DI COVER IN PAOLO SARPI.
Come al solito al passo coi tempi, mentre la gente si accoltellava in fila per l'Iphone 6, io ho comprato il 5 (usato, per il massimo della poracceria). Gaudio gioia e felicità immensa nel ritrovare un telefono che non sembra andare a manovella e che non mi costi il 30% di batteria per aprire le Mappe, ma il prezzo da pagare è stato l'addio alla mia collezione di cover imbarazzevoli:



Fate un'opera caritatevole e pensateci voi, prima che me ne occupi io e poi ci ritroviamo inondati di brillantini.

Infine ricordate che, se proprio siete a zero, un libro è sempre una buona idea, una trousse di Pupa o un gioiello della Breil sono sempre delle idee di merda!

Buon compleanno Gianni!

Volete un muffin?


4 commenti:

  1. mioddio che brutto quel muffin!!! ;-P

    RispondiElimina
  2. gìanni devi farli ogni domenica! io da domenica prossima provo con il plumcake! yangwawa

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...